Chilivani: partenti speciale G.P Sardo e  Criterium Sardo.

Chilivani: partenti speciale G.P Sardo e Criterium Sardo.

Settembre 20, 2019 0 Di Bruno24
Spread the love

Ecco i partenti del 62° Gran Premio Sardo e del 44° Criterium Sardo, due classiche ricche di fascino e storia in programma Domenica 22 Settembre. Proviamo a ipotizzare chi succederà a Vanadio da Clodia e Balentia Doc, nell’analisi di Spoonriver.biz.

I partenti del 62° Gran Premio Sardo

5° Corsa – Ore: 17.15
Pr. 62^ GRAN PREMIO SARDO
€ 17.600
2400 metri
CONDIZIONATA
(ANGLO-ARABI Fondo Inglese )
per interi e femmine di 3 anni

TRIO
1ABRACADABRA -MS-   (PL) 3   Dettori F    56 ½
2AIO’ DE SEDINI -MS   (PL) 13   Murru N    58 
3AMERIQUE DE SEDINI   (L) 1   Etzi L    56 ½
4ANTARES GREY -MS-   (L) 4   Citti A    56 ½
5AQUILA DE AIGHENTA    7   Arras M    56 ½
6ARNASCO -MS-   (PL) 11   Deias A    58 
7ARRAJU -MS-   (L) 8   Fadda A    58 
8ASMIRAPI -MS-    5   Rossini M    56 ½
9ASSO NERO -MS-   (PL) 9   Godani A    58 
10ASSUEORO -MS-   (L) 10   Salis P    58 
11AUREA -MS-    12   Mereu S    56 ½
12AVIDOR -MS-   (L) 2   Fele A    58 
13BONTOUR -MS-   (L) 6   Fiori A    58 

62° Gran Premio Sardo con 13 soggetti al via, pronti a darsi battaglia sui 2400 metri. Le linee recenti accendono i riflettori su Arraju e Antonello Fadda vincitori in bello stile il 25 Agosto scorso; l’allievo di Antonio Cottu sembra offrire una base solida su cui poggiarsi, con l’altra di scuderia Abracadabra vicina al compagno di lavoro, addirittura davanti in più di un occasione. Il team Cottu schiera anche Antares Grey, Avidor e Assueoro. Il primo dei rivali è certamente Bontour, il portacolori della scuderia Clodia si è dimostrato regolare in tutta la stagione, affinando la preparazione il 12 Settembre a Firenze, finendo secondo dietro a quel fenomeno di Anacleto. La distanza potrebbe giocare a suo favore. Ci prova con coraggio anche Aquila de Aighenta, ultimamente positiva nelle sue apparizioni dove ha offerto prove generose talvolta sfortunata, la sua carta la colloca come un outsider di lusso. Aurea e Avidor hanno vinto in stagione, ma entrambi non si sono poi ripetuti. Ajo de Sedini e Asso Nero hanno dato qualche segnale, ma arrivano all’appuntamento da Maiden, cosi come Arnasco, quest’ultimo non male a Firenze, ma l’esperienza non gioca dalla sua parte. Lo stesso vale per Asmirapi, seconda nell’ultima sortita. Mentre non è andata ancora a moneta Amerique de Sedini.

I partenti del 44° Criterium Sardo

3° Corsa – Ore: 16.15
Pr. 44^ CRITERIUM SARDO
€ 17.600
1600 metri
CONDIZIONATA (FANT.-ALL.FANT.)
 per cavalli di 2 anni
1BAROC DE L’ALGUER   (L) 7   Murru N    59 
2BOMBASTIC   (L) 5   Salis P    53 ½
3LADY GAVOI   (L) 2   Fadda A    57 ½
4MANDO DE L’ALGUER   (L) 1   Dettori F    55 
5SOPRAN DRUSILLA   (L) 4   Fiori A    57 ½
6VALENTALEQUALE   (L) 6   Arras M    57 ½
7VIVINCA OLLOLAESA   (L) 3   Fele A    57 ½

Edizione un po’ scarna di partenti, in controtendenza rispetto alle ultime prove. In pista però ci sono i migliori dell’annata. Ovviamente occhi puntati su Lady Gavoi, la figlia di Born Te Sea e Bleu Ciel arriva carica a questo appuntamento con 4 vittorie e un secondo posto, battuta una sola volta dalla compagna di box Vivinca Ollolaesa, quest’ultima guadagna qualcosa in termini di forma rispetto all’ultimo confronto. Sarà l’ennesima sfida nella sfida, tra le due puledre sellate da Antonio Cottu e affidate rispettivamente ad Antonello Fadda e Andrea Fele. Alla lotta si aggiunge prepotentemente Baroc De L’Alguer, il puledro di punta della scuderia San Giuliano ha dimostrato di valere la categoria, sicuramente in netto progresso rispetto alle due citate, bisognerà vedere se ha livellato la linea. Da tenere in considerazione l’ospite Sopran Drusilla, acquistata recentemente da Carlo Sanna. La figlia di Duel ha buoni riferimenti a Milano, soprattutto quando nel Perrone finì 7° non lontano dal vincitore. Se si adatta alle due curve e alla distanza è anche lei della partita. Più complesso il discorso per Valentalequale, l’unica dello schieramento ad esser nata e allevata in Sardegna, un piazzamento verrebbe oro. Bombastic è una Sakhees’Secret, il suo team è fiducioso dei mezzi della grigia, che sicuramente verrà avanti con il tempo. Senza riferimenti Mando De L’Alguer può essere tatticamente il pendolino per il compagno Baroc.

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI DONARE ANCHE SOLO 1 CENTESIMO, OPPURE DA OGGI PUOI SOSTENERE IL BLOG ACQUISTANDO LA MAGLIA UFFICIALE SPOONRIVER.BIZ, PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE IL NUMERO 3804973633, O I CONTATTI SOCIAL FACEBOOK E INSTAGRAM.

CONDIVIDETE!