Palio di Oliena: vincono Venere e Giuseppe Piccinnu.

Palio di Oliena: vincono Venere e Giuseppe Piccinnu.

Settembre 21, 2019 0 Di Bruno24
Spread the love

La penultima tappa del Circuito AIRVAAS vede trionfare per la seconda volta in stagione la femmina Venere, interpretata da Giuseppe Piccinnu. Battuti Profondo Rosso e Spartana de Bonorva.

1°Batteria

  1. Venere – Giuseppe Piccinnu
  2. Profondo Rosso – Sandro Gessa
  3. Tidoc – Simone Mereu
  4. Ulderigo – Matteo Pische

Con i primi 3 classificati che accadevano alla finale, i giochi erano presto fatti già a metà corsa. Ulderigo ha provato a forzare e andare avanti, ma il suo calo ha giocato a favore dei tre rivali, che in assoluto canter vanno a concludere la batteria.

2° Batteria

  1. Tay Tay – Carlo Sanna
  2. Spartana de Bonorva – Marco Bitti
  3. Unica Amore – Ireneo Cabiddu
  4. Zeffiru Meu – Tore Deriu

Da un capo all’altro Tay Tay e Spartana de Bonorva hanno condotto la gara, inizialmente tallonate dal debuttante Zaffiru Meu, mentre Unica Amore viaggiava alla retroguardia. Nell’ultimo tratto, con Tay Tay e Spartana de Bonorva in controllo, l’unico sussulto arriva dalla lotta tra Unica Amore e Zaffiru Meu, con la prima che di esperienza riesce a strappare il pass per la finale.

Finale:

  1. Venere – Giuseppe Piccinnu
  2. Profondo Rosso – Sandro Gessa
  3. Tidoc – Simone Mereu
  4. Tay Tay – Carlo Sanna
  5. Spartana de Bonorva – Marco Bitti
  6. Unica Amore – Ireneo Cabiddu

Dopo solo una partenza falsa, la mossa è valida. Scatta in avanti Tay Tay, Spartana de Bonorva e Tidoc. I 3 lottano per circa 600 metri, alla fine Tidoc si porta a condurre, ma da dietro avanza a fari spenti Venere, che in pochi tempi di galoppo conquista la leadership. La galoppata trionfale della figlia di Ispanico Sauro e Miryan, seppur efficace, è meno fluida del solito, il suo interprete Giuseppe Piccinnu opta per traiettorie larghe, riuscendo a controllare la rimonta del sempre positivo Profondo Rosso, che prova ad avvicinarsi a Venere nell’ultimo parziale, ma si deve accontentare della piazza d’onore. Un secondo posto che lo laurea miglior Anglo Arabo Sardo del Circuito AIRVAAS ad una tappa dalla fine. Al terzo posto risaliva Spartana de Bonorva, mentre al quarto concludeva Tay Tay. Per Venere è la seconda vittoria in due uscite in Airvaas, così come per il fantino Giuseppe Piccinnu. Per Piccinnu si tratta del 7° sigillo stagionale. Mentre per i colori e l’allevamento del sig.ra Tetta Cadinu è la terza vittoria ottenuta nell’intero Circuito, due appunto con Venere e una con Talete Sardo. Appuntamento ora al 06 Ottobre ad Orani, ultimo atto del 2019 che decreterà il vincitore di migliorar fantino AIRVAAS, attualmente il primo posto vede a pari punti Sandro Gessa e Giuseppe Piccinnu.

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI DONARE ANCHE SOLO 1 CENTESIMO, OPPURE DA OGGI PUOI SOSTENERE IL BLOG ACQUISTANDO LA MAGLIA UFFICIALE SPOONRIVER.BIZ, PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE IL NUMERO 3804973633, O I CONTATTI SOCIAL FACEBOOK E INSTAGRAM.

CONDIVIDETE!