Palio del Barigadu: batterie, cavalli e monte ufficiali. Cambia qualcosa…

Palio del Barigadu: batterie, cavalli e monte ufficiali. Cambia qualcosa…

Luglio 11, 2019 0 Di Bruno24
Spread the love

Novità delle ultime ore, Marco Bitti su Buonvicino, Gatto Volante per Sorradile.

Il galoppatoio Nurache Longu di Samugheo(OR), si appresta ad ospitare la 4° edizione del Palio del Barigadu, in programma Domenica 14 Luglio a partire dalle ore 16.30. Tutti e 8 i comuni si preparano all’attesa competizione, dopo un lungo lavoro da parte dei rappresentanti di ogni singolo Comune nel cercare di ingaggiare fantini e cavalli che dessero maggiori garanzie. Occhi puntati su Ulà Tirso con l’accoppiata Morcote – Valter Pusceddu, un tandem vincente, con Morcote vincitore delle ultime 2 edizioni e sarà interpretato dall’esperienza plurivincente di Pusceddu. Urpise vincitore della 1° edizione sarà interpretato dalla monta abituale di Peppe Ortu, a difendere i colori del Comune di Nughedu Santa Vittoria, per provare a bissare il successo del 2016. Ma vediamo tutte le accoppiate nella disposizione delle batterie in ordine di posizionamento al canapo, seguite dall’analisi di Spoonriver.biz.

In finale accedono i primi 4 classificati di ogni batteria, i restanti 4 accedono alla finalina. I cavalli possono essere sostituiti entro e non oltre Venerdi 12 Luglio, previo certificato medico.

1° Batteria

Samugheo: Winny – Giuseppe Piccinnu

Nughedu S. Vittoria: Nobile Bizzarro – Pasquale Salis

Ulà Tirso: Speramusu – Efisio Pisano

Sorradile: Droderic – Giovanni Soggia

Ardauli: Bridge Rammbock – Federico Sanna

Busachi: Cianchino – Gianluca Fais

Fordangianus: Leader Queen – Luca Deias

Neoneli: Malatorrare – Gavino Sanna

Batteria piuttosto equilibrata, dove conterà tanto l’esperienza dei cavalli che hanno già corso in questi contesti. Neoneli con l’accoppiata Malatorrare – Gavino Sanna sono una certezza, lo scorso hanno trionfarono a Pozzomaggiore e Orgosolo, piste per certi versi analoga a questa di Samugheo. Da non sottovalutare Nobile Bizzarro, vincitore lo scorso 22 Giugno a Fonni sempre con in groppa Pasquale Salis, assieme Winny sono i cavalli da battere; rispettivamente difendono i colori dei Comuni di Nughedu S.V e Samugheo. Ha rubato l’occhio anche il cavallo di Sorradile Droderic al Palio di Pozzomaggiore, finito battuto nel finale, ma Soggia avrà preso le misure per ben figurare. Busachi, Ulà Tirso, Fordongianus e Ardauli rivestono il ruolo di outsiders.

2° Batteria

Nughedu S. Vittoria: Urpise – Peppe Ortu

Ulà Tirso: Morcote – Valter Pusceddu

Sorradile: Andrea Sanna – Gatto Volante

Neoneli: Tentatori – Sandro Gessa

Samugheo: Buonvicino – Marco Bitti

Fordangianus: Gold Faire – Luca Deias

Ardauli: Go Go – Federico Sanna

Busachi: Tacito – Gianluca Fais

Seconda batteria da brividi, con tanti soggetti validissimi. Sulla carta è ipotizzabile vedere in finale Ulà Tirso e Nughedu S.V, nell’ordine con le accoppiate Morcote – Valter Pusceddu, Urpise – Peppe Ortu. In tal caso i posti per la finalissima resterebbero 2, con Busachi, Sorradile e Samugheo che annoverano chance di staccare il pass. Ardauli, Fordongianus e Neoneli sono pronti ad approfondire di un passo falso di quelli appena citati.

La locandina del Palio

CONDIVIDETE!