Napoli: il Derby al Sardo Ancora D’Onore, Ribelle domina il G.P

Napoli: il Derby al Sardo Ancora D’Onore, Ribelle domina il G.P

Luglio 14, 2019 0 Di Bruno24
Spread the love

Successo prestigioso per l’Anglo Arabo Sardo Ancora D’Onore e il suo preparatore Dino Pes, battuta la flotta Narduzziana. Nel G.P dominio di Ribelle da Clodia.

Dopo 4 anni torna a vincere un Anglo Arabo Sardo nel Derby Italiano dell’Anglo Arabo, grazie al successo di Ancora D’Onore, cavallo che ha tanto di Sardo. L’asse è Budduso – Silanus, paesi che hanno dato i natali ad Ancora D’Onore e al suo preparatore e proprietario Dino Pes. Il Gran Premio d’Italia dell’Anglo Arabo ha incoronato per il secondo anno di fila Ribelle da Clodia. Vediamo i risultati con l’analisi tecnica di Spoonriver.biz.

7° Corsa – Ore 22.30 – 6^ DERBY ITALIANO ANLO ARABO
Euro 14.300 – 1800 metri – per cavalli anglo-arabi di 3 anni (Piana –  CONDIZIONATA  – FANTINI)
Tempo Bello – Terreno Buono – P.Grande

1
ANCORA D’ONORE -MS (2) Mgr3
Migheli Antonio Domenico
Ciacci Eleonora
Pes Dino
..58
 
(4,44)
2
BONTOUR -MS- (4) Mgr3
Fiocchi Carlo
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
½58
 
(1,24)
3
AFROFRAC -MS- (1) Ms3
Cultraro Giuseppe
Narduzzi Massimiliano
Bartalini Mario
1 ¼53
 
(4,42)
4
BOSARDO -MS- (5) Mgr3
Marcelli Germano
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
554
 
(1,24)
5
ANTONIMARIA -MS- (3) Mb3
Di Tocco Dario (*)
Narduzzi Massimiliano
Modanesi Marco
853
 P
(23,67)
RT
SILBOMBA -MS- (6) Fs3
Fele Andrea
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
56½
 
(0,00)
QuoteV. 4,44    
P. 1,75 (2)  1,17 (4)   
Acc. 12,38    
T. 33,48    

Corsa che ha visto protagonista il tatticismo del trainer Massimiliano Narduzzi, in una sorta di 4 contro 1. Le prime frazioni sono state animate da Antonimaria, che si incaricava di sveltire l’andatura. Ancora D’Onore con in sella Domenico Migheli, si manteneva alla schiena del favorito Bontour, precedendo Afrofrac e un disordinato Bosardo. Ai 400 finali si accende la bagarre, Antonimaria è in debito di ossigeno e cede la posizione a Bontour, quest’ultimo in anticipo su Ancora D’Onore. Ma Migheli capisce le mosse di Fiocchi, muovendo in simbiosi con il rivale. Ne esce un bel duello tra Ancora D’Onore e Bontour, dove nel tratto finale l’allievo di Dino Pes riesce a piegare il Narduzziano. Al terzo posto, con un bello spunto giunge il Fondo Arabo Afrofrac, che fornisce un’altra prova generosa e convincente in ottica Derby Sardo. Al quarto concludeva Bosardo, ancora alle prese con un carattere assai esuberante. L’epilogo è un trionfo per il team di Dino Pes – E.Ciacci, che restituiscono questa competizione all’allevamento Sardo, l’ultimo successo di A.A.S fu quello di Tosca Prepotente nel 2015. Ancora D’onore è un figlio di Imperatore da Clodia e Situazione D’Onore ed è stato allevato dalla sig.ra Rita Carta. Complimenti a tutto il team e a un sempre più prolifico Dino Pes.

Il video della vittoria di Ancora D’Onore
Contribuisci anche tu al Blog Spoonriver.biz, acquistando la maglia ufficiale. Scopri come fare contattando il numero attraverso Whatsapp, oppure utilizzando i social Facebook, Messanger e Instagram.

8° Corsa – Ore: 23.00 – G.P. D’ITALIA ANGLO ARABO
Euro 14.300 – 2000
metri – per cavalli anglo-arabi di 4 anni ed oltre (Piana –  HANDICAP LIMITATO  – FANTINI)
Tempo Bello – Terreno Buono – P.Grande

1
RIBELLE DA CLODIA (1) Mbo6
Fiocchi Carlo
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
..63
 
(1,93)
2
ADONE DA CLODIA-MS (3) Mb8
Migheli Antonio Domenico
Narduzzi Massimiliano
Bartalini Mario
1 ¾60½
 
(7,39)
3
VANADIO DA CLODIA (2) Mgr4
Marcelli Germano
Narduzzi Massimiliano
Modanesi Marco
1 ½61½
 
(2,40)
4
UNICO DE AIGHENTA (4) Ms6
Fele Andrea
Deledda Sebastiano
Dei Maicol
2 ½59½
 
(4,34)
RT
ZOAN DE BONORVA (5) Ms4
Cultraro Giuseppe
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
50
 
(0,00)
QuoteV. 1,93    
P. 1,71 (1)  2,91 (3)   
Acc. 7,64    

Per Ribelle da Clodia arriva il secondo sigillo in questa competizione interpretato dal jockey Carlo Fiocchi. All’apertura delle gabbie scatta al comando il grigio Vanadio da Clodia, che con una tattica di front runner ha provato a non snaturare il suo modo di corre, lasciandosi alle spalle i compagni di allenamento Adone e Ribelle, con Unico de Aighenta attanagliato nella morsa Clodiana. Ai 400 conclusivi si scopre Adone da Clodia, che va in pressione sul battistrada, i due iniziano un testa a testa, ma da dietro piomba a velocità doppia Ribelle da Clodia, piazzando una progressione imparabile che annichilisce i rivali. Al secondo posto si manteneva Adone da Clodia a precedere Vanadio da Clodia e Unico de Aighenta. Una vittoria autoritaria per Ribelle da Clodia, che sale a quota 17 trionfi in carriera su 30 corse disputate, a cui si aggiungono 11 piazzamenti, per un totale di somme vinte di Euro 83.885,50. Numeri che dicono tutto sul valore immenso di questo cavallo, ricordando che Ribelle da Clodia è un figlio di Bombolino e Smollet e ha trionfato per il training di Massimiliano Narduzzi, i colori della Sc. Clodia e l’allevamento del sig. Alessandro Capparella.

Il video della vittoria di Ribelle da Clodia

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI DONARE ANCHE SOLO 1 CENTESIMO, OPPURE DA OGGI PUOI SOSTENERE IL BLOG ACQUISTANDO LA MAGLIA UFFICIALE SPOONRIVER.BIZ, PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE IL NUMERO 3804973633, O I CONTATTI SOCIAL FACEBOOK E INSTAGRAM.

CONDIVIDETE!