Follonica: belle vittorie di Zucarello e Vittorino, sfiora l’impresa Adone

Corse, Palii, Cavalli, Allevatori, Fantini Oltre Mare
Spread the love

“Prima” in carriera per Zucarello, Adone si ferma ad un passo dall’impresa. Coast to coast di Vittorino. A Milano bel rientro del “Sardo” Trust in Me.

Spoonriver.biz ha seguito con attenzione le 3 prove di Follonica, due delle quali riservate agli Anglo Arabo anziani, vinte da , mentre Adone da Clodia con 76 kg e contro i Purosangue Inglese ha conquistato un ottimo secondo posto. La 3° corsa di Milano, ha visto il rientro di Trust in Me, cavallo conosciuto dalle nostre parti. Vediamo i risultati e il commento tecnico di queste corse, accompagnate dai video.

Risultati di Follonica – Mercoledi 29 Mag 2019 – Corsa n. 1 – Ore: 16.00

ROCCALBEGNA
Euro 4.000 TRIO
2
per cavalli di 4 anni ed oltre (Piana –  HANDICAP AD INVITO 
– G.R.-AMAZZONI)
Tempo Vario – Terreno Sabbia
2200 metri
P
1
UP TO THE LIMIT (6) Fb7
Bizzi Simone
Viti Dario
Bizzi A. – Bizzi S.
..67½
 
(11,80)
2
ADONE DA CLODIA-MS (2) Mb8
Forlini Leonardo
Narduzzi Massimiliano
Bartalini Mario
3 ¼74½
 
(1,70)
3
PUNZO (5) Mb6
Walter Christian Herbert Otto
Candi Angelo
Sc Waldeck Snc
574
 L
(8,62)
4
IL LUPO E LA LUNA (3) Mb6
Chiara Anita
Ferramosca Fabrizio
Ferramosca Fabrizio
6 ½68½
 PL
(5,42)
5
MADRON (4) Cb6
Carrassi Del Villar Alberto
Picchi Galoppo Soc Al Srl
Picchi Galoppo Soc Al Srl
267½
 
(3,06)
RT
MULTICOLOURS (1) Mb8
Crocicchia Angelo
Bindi Iacopo
Bindi Iacopo
76
 
(0,00)
QuoteV. 11,80    
P. 2,72 (6)  1,34 (2)   
Acc. 24,40    

Adone da Clodia ha tentato di costruire l’impresa correndo all’avanguardia, nonostante fosse opposto ai Purosangue Inglese e per giunta gravato dal peso. L’allievo di Narduzzi non si è di certo risparmiato, correndo in prima linea, ma nell’ultimo parziale paga il confronto con Up To The Limit, quest’ultimo con 7 kg in meno prendeva il sopravvento sull’Anglo Arabo, con una bella progressione tagliava per primo il traguardo con in sella Simone Bizzi. Resta comunque ottima la prova di Adone, che migliora i quarti posti ottenuti in contesti simili dei compagni di scuderia Bochalet da Clodia e Ribelle da Clodia.

Il secondo posto di Adone da Clodia

Risultati di Follonica – Mercoledi 29 Mag 2019 – Corsa n. 3 – Ore 17.05

Pr. CAMPAGNATICO
Euro 5.500 TRIO
1
per cavalli anglo-arabi
di 4 anni ed oltre
(Piana –  
DISCENDENTE  –
FANTINI)
Tempo Vario – 
Terreno Sabbia
1650 metri
P
1
VITTORINO -MS- (7) Mgr5
Cultraro Giuseppe (*)
Geraci Filippo
Atzeni Giovanni
..50
 L
(7,09)
2
AMBRA DA CLODIA (2) Fbo4
Basile Salvatore
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
1157
 
(2,11)
3
QANTU ALESE -MS- (5) Mgr10
Sanna Gavino
Cossu Tonino
De Santis Giovanni
1049
 L
(3,68)
4
VENABELLA -MS- (3) Fs5
Fele Andrea
Trapassi Camilla
Vigni Silvano
6 ½53
 L
(3,43)
5
UAN KING -MS- (4) Mgr6
Satta Alessio
Nerozzi Aldo
Sampieri Giuliano
852
 L
(10,45)
6
UESESE -MS- (6) Fb6
Muzzi Alessandro
Deledda Sebastiano
Luchetti Federica
LONT.50
 
(37,43)
RT
ZITTAZITTA -MS- (1) Fs4
Arras Maikol
Soc Al Hippos Di Barontini R. Srl
Soc Al Hippos Di Barontini R. Srl
58
 
(0,00)
QuoteV. 7,09    
P. 2,51 (7)  1,35 (2)   
Acc. 15,43    
T. 36,94    

Si riscatta subito Vittorino, dopo la “debacle” Fucecchiese, fa suo il Discendente per Anglo Arabo di 4 anni e oltre, sui 1650 metri. Un successo autoritario quello di Vittorino, che ha imposto la propria legge sin dal via, conducendo la corsa da un capo all’altro nelle mani di Giuseppe Cultraro. Ambra da Clodia ha provato ad avvicinare l’allievo di Tittia, ma si è dovuto arrendere all’accelerazione devastante nell’ultimo parziale di Vittorinο, in passerella negli ultimi 200. Ambra da Clodia giunge a 11 lunghezze dal figlio di Colossus e Murra di Gallura, per il terzo e quarto posto emergevano Qantu Alese e Venabella.

Il coast to coast di Vittorino

Risultati di Follonica – Mercoledi 29 Mag 2019 – Corsa n. 6 – 18.45

CIVITELLA
Euro 4.400 IPP. NAZ. 1781
1
per cavalli anglo-arabi di 4 anni (Piana –  DISCENDENTE DI MINIMA  – FANTINI)
Tempo Piovoso – Terreno Sabbia
P
1
ZUCARELLO -MS- (2) Mb4
Migheli Antonio Domenico
Ciacci Eleonora
Vespa Marco
01.57.0058
 PL
(3,10)
2
ZARAWA -MS- (6) Fb4
Sanna Gavino
Carli Luigi
Brogi Fabrizio
2 ¼49½
 
(2,67)
3
ZAMURA -MS- (3) Fs4
Fele Andrea
Ciacci Eleonora
Chinoli Loriana
C.INC.55½
 L
(6,90)
4
UN’ALTRA TE -MS- (7) Fb4
Muzzi Alessandro
Canu Mario
Martelli Massimo
¾50
 
(8,91)
5
SALGEMMA DA CLODIA (5) Fgr4
Cultraro Giuseppe (*)
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
2 ¾50
 
(5,17)
6
ZIO FABRY -MS- (1) Ms4
Arras Maikol
Carli Luigi
Brogi Fabrizio
259
 
(2,67)
7
ZICULITTH -MS- (8) Mb4
Basile Salvatore
Carli Luigi
Canu Salvatore
½54
 L
(13,98)
8
ZIO GIO’ -MS- (4) Mb4
Satta Alessio
Deledda Sebastiano
Bianchin Cristian
3 ½53
 
(6,51)
9
ZIO ROSAS -MS- (9) Ms4
Tanzi Vincenzo (*)
Rivolta Nicolo’
Carlo Sanna
1550
 L
(26,48)
QuoteV. 3,10    
P. 1,65 (2)  3,32 (6)  2,98 (3)   
Acc. 30,57    
Acp. 7,88 (2-3)  5,66 (2-6)  13,62 (3-6)   
T. 85,29    

Alla settima corsa della carriera, si è tolto l’etichetta di maiden l’interessante Zucarello, montato con estrema fiducia e credo da Domenico Migheli. L’allievo della connection Dino Pes – Eleonora Ciacci, ha corso ingarbugliato nel cuore del gruppo, con Migheli costretto agli straordinari, forzando per spostare a largo prima della curva finale. Una volta scoperto, Zuccarello a poi prodotto uno spunto di pregevole fattura ai 200 finali, andando a riprendere la fuggitiva Zarawa e passarla per tagliare per primo il traguardo. Al terzo e quarto posto a contatto rimaneva Zamura e Un’Altra Te. Una vittoria attesa dal suo entourage, sicuramente festanti e soddisfatti i proprietari a fine gara. Zucarello è un Anglo Arabo nato in Sardegna, proveniente dal glorioso allevamento del sig. Pietro Piras di Bortigali. È un figlio di Prospects Of Glory e Galoppina, quest’ultima sorella uterina delle campionesse Varli e Calum.

La prima vittoria in carriera di Zucarello

Risultati di Milano – Mercoledi 29 Mag 2019 – Corsa n. 3 – Ore 16.50

PORTA LODOVICA
Euro 15.400 TRIO
1
per cavalli di 3 anni
ed oltre
CONDIZIONATA
Tempo Coperto –
Terreno L.Pesante
1800 metri
P
1
DERSU UZALA (2) Cb6
Di Tocco Dario (*)
Soc Al Marco Gasparini Corse Srl
Turri Francesca
1.56.354½
 
(1,99)
2
HARBOUR A SECRET (3) Cb5
Fiocchi Carlo
Fais Cristiano Davide
Bellis L. – Carangio L.
5 ½57½
 L
(4,13)
3
HOLY WATER (4) Mb5
Fresu Antonio
A. Botti Srl Soc Al Di Botti Alduino
Effevi Srl
261½
 
(2,68)
4
TRUST IN ME (7) Mb5
Gambarota Walter
A. Botti Srl Soc Al Di Botti Alduino
Ledda Gaetano
657½
 
(12,93)
5
ROQUERO (6) Ms4
Rossi Ivan
Goldin Eugenio
Sc Genets Srl
557½
 L
(24,02)
6
IRRATIONAL MAN (5) Cb4
Urru Sergio
A. Botti Srl Soc Al Di Botti Alduino
Botti Stefano
257½
 
(62,81)
7
CAPTAIN’S GIRL (1) Fb4
Pinna Nicola
Gianluca Verricelli Soc Al Srl
Lancini Simonluca
5 ½60
 
(21,44)
QuoteV. 1,99    
P. 1,34 (2)  1,49 (3)   
Acc. 4,82    
T. 13,28    

Rientro tutto sommato positivo per Trust in Me, che non correva dal G.P Regione Sarda di Chilivani, disputatosi ad Ottobre. Una corsa che ha visto il portacolori del sig. Gaetano Ledda, correre da protagonista fino ai 200 finali, nei quali è mancato lo spunto, pagando forse il lungo periodo di inattività, finendo al quarto posto dietro a Dersu Urzala, Harbour A Secret, Holy Water finiti nell’ordine. In sella c’era Walter Gambarotta, il training è quello di Alduino e Stefano Botti.

Il rientro di Trust in Me

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI DONARE ANCHE SOLO 1 CENTESIMO, OPPURE DA OGGI PUOI SOSTENERE IL BLOG ACQUISTANDO LA MAGLIA UFFICIALE SPOONRIVER.BIZ, PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE IL NUMERO 3804973633, O I CONTATTI SOCIAL FACEBOOK E INSTAGRAM.

Loading…..

Lascia un commento