Follonica: i G.P degli Anglo Arabo con una dotazione di Euro 14.300.

Corse, Palii, Cavalli, Allevatori, Fantini Oltre Mare
Spread the love

Sabato 30 Novembre vanno in scena nell’impianto di Follonica due Gran Premi riservati agli Anglo Arabo. Uno mette a confronto la generazione più giovane e l’altro i 4 anni e oltre. Vediamo chi succederà a Zittazitta e Forban du Pecos.

1° Corsa Pr ANTONIO COLUMBU
Euro 14.300

Ore: 13.45 – per cavalli anglo-arabi di 3 anni (Piana –  HANDICAP LIMITATO  – FANTINI) – P.Sabbia

1ANACLETO -MS- Mgr3
Sanna Mario
Geraci Filippo
Atzeni Giovanni
61
(3) L
2BONTOUR -MS- Mgr3
Sanna Gavino
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
59½
(1) 
3CARILBOM -MS- Ms3
Di Tocco Dario (*)
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
59½
(4) L
4ARTISTA DE CAMPEDA Ms3
Citti Angelo
Oddo Gianni
Bruschelli Enrico
50
(2) 
5FLORE DU PECOS -MS Fb3
Cultraro Giuseppe (*)
Soc Al Hippos Di Barontini R. Srl
Soc Al Hippos Di Barontini R. Srl
50
(5) C

Anche a Follonica si ricorda il mai dimenticato Antonio Columbu, ex fantino e allenatore stimato nell’ambiente. A lui è dedicata questa importante corsa riservata agli Anglo Arabo di 3 anni. Solo 5 i cavalli al via, dove si affrontano nuovamente Anacleto, Bontour e Carilbom, che a turno si sono sconfitti a vicenda. Su questo fondo e distanza sembra avere qualcosa in più Anacleto, che lo scorso 09 Agosto impose in maniera autoritaria la propria legge, davanti a Carilbom e Bontour. L’allievo di Giovanni Atzeni è affidato a Mario Sanna. Bontour tuttavia ha collezionato già due corse titolate, entrambe sulla lunga distanza e nell’ultima sortita a Firenze ha concluso vittorioso davanti ad Anacleto. Massimiliano Narduzzi conferma in sella Gavino Sanna. Carilbom dal canto suo ha trionfato ad inizio Ottobre nel primo G.P a Firenze e come il compagno di box, la spuntò su Anacleto, in quell’occasione finì 6° Bontour. Redini affidate questa volta a Dario Di Tocco. Difficile ipotizzare un inserimento di Artista de Campeda (unico Anglo Arabo Sardo in corsa), o del transalpino Flore du Pecos.

3° GRAN PREMIO DELLA SABBIA
Euro 14.300

Ore: 14.55 – per cavalli anglo-arabi di 4 anni ed oltre (Piana –  HANDICAP LIMITATO  – FANTINI) – P.Sabbia

1ADONE DA CLODIA-MS Mb8
Sulas Salvatore
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
63
(2) 
2FORBAN DU PECOS Cb5
Sanna Gavino
Carli Luigi
Carli Luigi
61½
(1) 
3ZUCARELLO -MS- Mb4
Migheli Antonio Domenico
Ciacci Eleonora
Vespa Marco
52
(3) PL
4COFFEETIME PONTAD. Mb7
Sanna Mario
Deledda Sebastiano
Catastini Amedeo
50
(4) P
5ZODIACA -MS- Fs4
Arras Maikol
Oddo Gianni
Bencardino Sandro
52
(5) L

Seconda edizione del Gran Premio della sabbia, anche qui solo 5 i cavalli al via che si confrontano sulla distanza dei 1650 metri. Duello titanico tra Adone da Clodia e Forban du Pecos, due sabbiaroli puri come dimostrato fin qui. Il Clodiano ha perso il confronto con Forban proprio sulla sabbia, ma gli è arrivato davanti nell’ultima uscita a Firenze, anche se il transalpino vanta 5 successi a Follonica e tenterà di bissare quello dello scorso anno. In sella avranno rispettivamente Salvatore Sulas e Gavino Sanna. Il resto del campo propone la mina vagante Zucarello, anche lui perfettamente a suo agio sul tracciato e il peso da sparo non pone così tanto sconfitto. L’allievo di Dino Pes è assieme a Zodiaca i cavalli nati e allevati in Sardegna. Coffetime Pontadour è ancora Maiden in Italia, ma se trovasse la cattiveria giusta nell’ultimo parziale, con 50 kg è l’outsider della corsa.

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI SOSTENERE IL BLOG ANCHE DONANDO  SOLO 1 CENTESIMO OPPURE PRENOTANDO Il CALENDARIO DEL 2020 TRAMITE I SOCIAL DI SPOONRIVER.BIZ O CONTATTANDO IL 3804973633

Disponibile dal 10 Dicembre

Lascia un commento