Batman un fenomeno nel 94° Derby Sardo.

Allevamento, Corse del Passato Attualità
Spread the love

L’allevamento Monni di Ardara replica il successo del 2018 di Zimbar. Per il trainer Antonio Cottu è la 5° affermazione.

Semplicemente fenomenale la prestazione calata da Batman, una galoppata trionfale che ha esaltato il pubblico del Don Deodato Meloni di Chilivani, il quale ha concesso una meritata standing ovation. Una vittoria che non ha ammesso repliche ai rivali, con la sola Bella Chidera che ha provato con coraggio ad impensierire il rivale optando per una tattica di corsa quasi “sorprendente”, che gli ha permesso di lottare fino all’ingresso in retta per poi arrendersi al cambio di marcia devastante prodotto da Batman. Quest’ultimo lanciato verso la gloria con il suo interprete Gavino Sanna in piedi sulle staffe a lasciarsi andare ad una euforica e lecita esultanza ai 200 finali, sommerso dall’ovazione e dagli applausi del pubblico. Per il jockey di Burgos si è trattato del primo successo in questa storica e antica corsa, che racchiude in sé 99 anni di tradizione, passione e cultura. Che il Derby Sardo non è una corsa come tutte le altre, al di là del montepremi irrisorio, lo dimostra la festa del team Cottu subito dopo che Batman ha varcato il palo d’arrivo. Una gioia e una soddisfazione troppo grande da celare anche per il sempre sobrio Antonio Cottu, visibilmente contento e raggiante al tondino. Dopo Pantuosco, Rialto, Vintinoe e Zimbar, per il trainer di Ollolai arriva il pokerissimo con Batman, a riempire una teca già colma di corse titolate per quanto concerne l’Ippica Sarda. Grande soddisfazione anche per il morning jockey Massimo Marcialis, anche lui pienamente coinvolto nel trionfo di Batman, contento come quando i Derby li vinceva da fantino. E poi c’è il proprietario e allevatore Antonio Monni, che quasi non lascia spazio a tanti discorsi per ciò che il suo giovane allevamento è riuscito a fare in soli 3 anni. Incredibile!! Una storia breve ma divenuta gloriosa in poco tempo grazie all’acquisto della fattrice Erica de P.Ulpu dall’allevamento Campus, la quale gli ha regalato la gioia di vincere due Derby Sardo. Trionfi comunque frutto di tanta passione e sacrifici, premiato nella scelta dei due stalloni Bangkok e Rialto, entrambi da Oscar Dey ed entrambi Derby Winner, a dimostrazione che le cose non accadono mai per caso con i cavalli.

Ora per Batman potrebbero aprirsi nuovi orizzonti e magari accettare la sfida ai Francesi in casa loro, che a questo punto sportivamente parlando pare essere una tappa “obbligatoria” per ciò che ha mostrato l’erede di Rialto. Staremo a vedere, ma nel frattempo rinnoviamo i complimenti a tutto l’entourage di Batman per l’impresa compiuta.

14° Pnt “L’ISOLA CHE GALOPPA” : TUTTE LE INTERVISTE DELLA GIORNATA DEL “DERBY DAY “. ISCRIVETEVI AL CANALE YOUTUBE SPOONRIVERBIZ CHANNEL PER NON PERDERSI NULLA DEL GALOPPO SARDO E NON SOLO.

SE VI PIACE QUELLO CHE FACCIO E VI FA PIACERE AVERE QUESTO SERVIZIO GRATUITAMENTEPOTETE SOSTENERMI ANCHE EMOTIVAMENTE CON MICRO DONAZIONI CLICCANDO SEMPLICEMENTE SUL LINK QUA SOTTO “DONATE” . ANCHE UNA PICCOLA DONAZIONE PUÒ ESSERMI D’AIUTO, DATO IL DISPENDIO DI TEMPO, MEZZI E ALTRO CHE OCCORRONO OGNI SINGOLO GIORNO!

Lascia un commento