Roma: Regina Elena a Wakanaka ma che corsa Memo De L’Alguer.

Spread the love

Wakanaka saluta l’Italia da autentica fuoriclasse, ma che corsa tira fuori Memo De L’Alguer, orgoglio dell’Ippica Sarda.

“se ci riusciamo abbiamo fatto un capolavoro” le parole del morning jockey Leonardo Chessa intervistato da Spoonriver.biz Lunedì scorso in merito alla partecipazione di Memo De L’Alguer al Regina Elena. Bene caro Leonardo, il capolavoro si è concretizzato, un grandissimo terzo posto contro le migliori femmine della penisola, allenate in contesti più idonei per affrontare corse di Gruppo. A tal proposito, anzi proprio per questo è un risultato da incorniciare per la San Giuliano e il suo team, che centra il primo piazzamento in una corsa di Gruppo. Allenata a Chilivani, Memo De L’Alguer con in sella Mario Sanna, forse si porta dietro pure qualche rimpianto, murata nel bel mezzo di accendere i motori ai 600 finali. Una volta poi trovato lo spazio, la figlia di Mehmas si metteva i piedi in testa gettandosi all’inseguimento di Wakanaka, Havana Love e Aria Importante, le migliori del campo, riuscendo con un generoso rush finale a regolare Aria Importante per il terzo, finendo ad una testa da Havana Love seconda e a poco più di una dalla vincitrice Wakanaka. Sarà curioso sentire le impressioni di Leonardo Chessa, comunque nel frattempo tutta la San Giuliano e il proprietario il sig. Domenico Manca ricevono un grande applauso virtuale per lo storico piazzamento di Memo De L’Alguer, la prima cavalla allenata in Sardegna a piazzarsi nel prestigioso e storico Premio Regina Elena. COMPLIMENTI!

7REGINA ELENA ITALIAN 1000 GUINEAS
Euro 138.600 II TRIS – IPP. NAZ. 1265
1600
16.45per femmine di 3 anni ( GRUPPO III )
Tempo Bello – Terreno Buono
P.Grande
1WAKANAKA (10) Fb3
Maniezzi Luca
Dettori Diego
Dettori S. – Maccio’ A.R.
1.37.256
 
(2,12)
2HAVANA LOVE (3) Fb3
Mulas Silvano
A. Botti Srl Soc Al Di Botti Alduino
Botti Stefano
1 ¼56
 
(11,82)
3MEMO DE L’ALGUER (4) Fb3
Sanna Mario
Oppes Francesco
Sc San Giuliano
T.56
 L
(38,93)
4ARIA IMPORTANTE (1) Fb3
Boudot Pierre Charles
A. Botti Srl Soc Al Di Botti Alduino
Sc Blueberry Srl
½56
 
(2,42)
5STRAWBERRY SOUCE (7) Fs3
Marcelli Germano
Montagna Roberto
Cupelli Erika
656
 
(12,29)
6VIRGIN ISLA (9) Fs3
Branca Fabio
Grizzetti Galoppo Srl Soc Al
Ciampoli Leonardo
1 ¾56
 
(9,53)
7MUTAMAIEZAH (5) Fb3
Sulas Salvatore
Endo Botti Galoppo Snc
Belyouha Abdulrahman Saeed Bin Majed
¾56
 
(5,24)
8VENERE ROKEBY (8) Fb3
Borrelli Pasquale
Boccardelli Fabio
Belluscio Matteo
1 ¼56
 L
(77,86)
9FULGENTIA (2) Fs3
Fiocchi Carlo
Grizzetti Galoppo Srl Soc Al
Livermore Davide
1456
 L
(37,37)
10SPHERE OF FIRE (6) Fb3
Fresu Antonio
Endo Botti Galoppo Snc
Rz Latina Sas
556
 
(5,24)
QuoteV. 2,12    
P. 1,33 (10)  2,84 (3)  6,82 (4)   
Acc. 33,64    
Acp. 35,56 (3-4)  5,32 (3-10)  15,40 (4-10)   
T. 170,83    

Per la cronaca, complimenti anche a Diego Dettori, proprietario ormai ex, di Wakanaka, scelta da lui e acquistata per sole £3,500 alle Silver Yearling Sale organizzate da Goffs Uk dell’Agosto 2019. Arrivata in Italia, la figlia di Power è cresciuta con il team Dettori, bravo e abile a fare corse mirate che hanno permesso la crescita costante di Wakanaka, inizialmente una “sprinter” affermata, fino ad arrivare oggi ad essere la regina della sua categoria sui 1600 metri. Arrivederci Italia, Wakanaka da oggi vestirà la giubba del Team Valor. Un’altra campionessa che lascia l’Italia.