“Polaroid” Ep. 15: Remorex e Rocco Ro il viaggio da Chilivani al Palio di Siena.

Spread the love

L’istantenea che immortala il duello tra Rocco Ro e Remorex a Chilivani, è l’emblema del viaggio dell’Anglo Arabo Sardo fino a Piazza del Campo.

Premesso che di esempi di questo genere ce ne sono tanti altri, a mio avviso è un immagine che ritrae perfettamente i due Anglo Arabo Rocco Ro e Remorex, ancora semi sconosciuti all’epoca. Era l’Ottobre 2013 e all’Ippodromo di Chilivani si svolgevano i primissimi convegni finanziati dalla Regione Sardegna, una manna dal cielo che sollevò le sorti e l’umore di tutti gli addetti ai lavori, proprietari, allevatori e il pubblico appassionato. Con un po’ più di ossigeno ai montepremi, nelle cosiddette “corse di minima”, fu dato spazio ai cavalli che avevano avuto meno fortuna nella selezione naturale della pista. Nella Maiden riservata ai Fondo Inglese, il duello per la vittoria ha visto coinvolti Rocco Ro e Remorex, a dir la verità si concretizzò in due settimane l’ascesa di Rocco Ro, che debuttò il 05 Ottobre con un 7° posto, poi finì 5° la settimana seguente fino a trovare la vittoria alla terza uscita il 19 Ottobre 2013, interpretato da Marco Monteriso, per il training di Antonio Cattu, Solo l’anno dopo il fratello pieno Polonski(entrambi da Vidoc e Miss Musco) si mise in evidenza a Siena per poi vincere il Palio dell’Assunta nel 2015. Il baio allevato dal sig. Michele Tanda, vinse battendo il biondo Remorex, che al 7° tentativo conquistò il miglior piazzamento della sua carriera in Ippodromo. Remorex al training di Tonino Fresu, difese i colori del suo stesso allevatore il sig. Antonio Puddu di Sedilo.

CHILIVANI 19 OTTOBRE 2013: ROCCO RO CON IN SELLA MARCO MONTERISO, BATTE REMOREX INTERPRETATO DA GIANLUCA FRESU.

A Siena i due non si sono mai incontrati, ne alla tratta e ne al Palio, eppure iniziarono assieme il classico percorso del protocollo, Rocco Ro debuttò in Piazza del Campo sotto la gestione di Jonatan Bartoletti il 16 Agosto 2017 e con la “pesante” eredità di essere il fratello di Polonski. La prima volta toccò in sorte all’Aquila, successivamente al Leocorno, nell’ultima apparizione risalente al 02 Luglio 2018, in entrambe le occasioni non lasciò il segno.

SIENA 16 AGOSTO 2017: ROCCO RO CON I COLORI DELL’AQUILA INTERPRETATO DA GINGILLO

Come ben noto, la storia di Remorex è molto più plebiscitaria e forse leggendaria, un nome che resterà per sempre scolpito nel cuore della festa Senese, il tutto in soli 3 Palii corsi. Vincitore due volte, ha trionfato sempre da scosso ed questo che indubbiamente ha alimentato la sua fama, regalando all’esordio il successo alla Contrada delle Tartuca e al suo fantino Andrea Coghe detto Tempesta, in occasione del Palio Straordinario nell’Ottobre 2018, dove fu finalmente scelto dopo aver dimostrato a più riprese le sue qualità di piazzaiolo durante le Tratte precedenti. L’anno seguente corse la Carriera di Luglio per il Drago, giungendo terzo ma montato fino alla fine da Federico Arri detto Ares, fornendo una prestazione tutto sommato convincente. La storia si ripete ad Agosto! Toccato in sorte alla Selva che ingaggió Giovanni Atzeni detto Tittia. Ma neanche il fortissimo fantino di Nurri riuscì a restare in groppa al terribile biondo, scodellato per le terre al 2° San Martino dopo aver forzato una traiettoria interna nel tentativo di sorpassare il Bruco che guidava la corsa. Ma Remorex sa perfettamente cosa fare e dopo esser scivolato al 4° posto, inizia la personale rimonta disegnando traiettorie interne ai limiti della fisica, fino a beffare all’ultimo salto il Bruco, scippandogli via un Palio forse già vinto. Ma il destino ha voluto incoronare Remorex, per il suo modo vincente con cui si ha preso in breve l’intera scena del Palio di Siena e per essere l’ultimo cavallo ad aver trionfato in Piazza del Campo prima che si scatenasse la pandemia mondiale Covid-19. Dietro la leggenda di Remorex, c’è la mano del suo mentore Massimo Columbu, il quale ha realizzato un capolavoro di cavallo.

SIENA 20 OTTOBRE 2018: NELLE SUE “ABITUALI” VESTI DI CAVALLO SCOSSO, REMOREX TAGLIA PER PRIMO IL BANDIERINO TRIONFANDO PER LA CONTRADA DELLA TARTUCA.
Questo e tanto altro ancora si cela dietro l’istantenea di Rocco Ro che impone la sconfitta a Remorex il 19 Ottobre 2013 all’Ippodromo di Chilivani.

Tanti prospetti interessanti per le corse Regolari e per quelle a Pelo, li potete visionare visitando il marketplace di Spoonriver.biz cliccando nel LINK qua sotto. ALCUNI POTREBBERO RIVELARSI DEI VERI AFFARI!