Sa Filonzana da Chilivani a Pau in Francia. Nuova sfida per la Listed Winner da El Kabeir.

Spread the love

1795° numero

La grigia di 3 anni vincitrice di due Criterium e delle “Marinare” sotto la guida di Antonio Cottu,è già arrivata a Pau dove sarà allenata dal trainer Simone Brogi.

In tanti ci siamo chiesti quale sarebbe stato il futuro di Sa Filonzana, che dopo aver inanellato l’estate scorsa 4 vittorie di fila, tra le quali Criterium Femminile a Tagliacozzo, 46° Criterium Sardo a Chilivani e 7 giorni dopo arrivò l’impresa nelle Repubbliche Marinare a Roma, di Sa Filonzana si erano un po’ perse le tracce. La cavalla è sempre stata in training a Chilivani, dopo l’exploit in listed il proprio team aveva messo nel mirino il Dormello, ma pochi giorni prima del Gr2 dove si era potuta fare l’iscrizione alla corsa dopo esser stata dirottata a Capannelle, Sa Filonzana accusò un lievissimo problema che la costrinse a rallentare i carichi di lavoro, mandando in aria tutti i piani e di conseguenza il programma. Con molta freddezza e cautela il team Cottu ha gestito l’inconveniente, senza affrettare i tempi di recupero rinunciando a diverse prove sia nella penisola, ma anche in Sardegna.

Lo stratega di Ollolai, che con Sa Filonzana aveva azzeccato la trasferta vittoriosa a Tagliacozzo sull’inedito tracciato in sabbia, poi la mossa di correre il criterium a Chilivani e 7 giorni dopo presentare la cavalla in una listed e vincerla, questa volta ha suggerito ai proprietari di Sa Filonzana il trasferimento della loro pupilla in Francia, operazione curata nei dettagli in collaborazione con Giorgio Barsotti, manager di livello internazionale che vende e acquista cavalli in tutto il mondo. Ovvio che non è stata una scelta presa così, di base c’è un programma ben definito con l’obiettivo di correre una listed sulla distanza del miglio sulla sabbia di Cagnes-sur-Mer, in programma il prossimo 10 febbraio. Tutto ciò è di conseguenza uno sponsor per la stessa cavalla, che se facesse bene in terra francese attirerebbe le attenzioni di potenziali acquirenti.

Tra l’altro in quell’Ippodromo brillarano i colori sardi della scuderia L3C, che con Caluki interpretato da Dario Vargiu, vinsero nel febbraio 2003 proprio una listed sul doppio chilometro.

Missione che d’ora in poi curerà il trainer italiano Simone Brogi, che tra gli altri cavalli ha in allenamento le new entry arrivate dall’Italia di proprietà del Giglio Sardo. Simone Brogi, 36enne romano, prima di mettersi in proprio a Pau ad ovest della Francia, è stato assistente del blasonato training di Jean Claude Rouget. La sua storia da trainer lo vede con 20 vittorie nel 2015, 40 vittorie nel 2016, 24 vittorie nel 2017, 40 nel 2018, 18 nel 2019, 22 nel 2020 e 32 nel 2021.

Bonne chance!

Lascia un commento