Ferrara: Arsenicolupen e Francesco Caria vincono il Palio per San Giacomo.

Spread the love

Vittoria “tremenda” per Caria in groppa al suo Arsenicolupen, decretata al fotofinish dalla commissione del palio. Beffato all’ultimo tuffo San Giorgio.

Ferrara 29/05/2022

FINALE SECCA partecipanti e ordine d’ingresso ai canapi.

  1. SAN GIORGIO: ALBALONGA – SIMONE MEREU
  2. SAN LUCA: VANDA’ – MASSIMO COLUMBU
  3. SAN PAOLO: CARILBOM – ALESSIO GIANNETTI
  4. SAN GIACOMO: ARSENICOLUPEN – FRANCESCO CARIA
  5. SAN GIOVANNI: ADONE DA CLODIA – ALESSIO MIGHELI
  6. SANTA MARIA IN VADO: ULTIMO BAIO – ANDREA CHESSA
  7. SAN BENEDETTO: RIBELLE DA CLODIA – DINO PES
  8. R. SANTO SPIRITO: ANDA E BOLA – SEBASTIANO MURTAS

Dopo oltre un’ora di mossa e circa 7 partenze false, il mossiere Gennaro Milone da ufficialmente il via, la mossa è valida! Sfruttando il posto basso tra i canapi, San Giorgio vola via al comando seguito da Santa Maria, mentre dalla terza piazza inizia a costruire una straordinaria rimonta San Giacomo. Per più di 3 giri, Simone Mereu chiude le porte in faccia a Santa Maria, che in più di un’occasione ha provato ad infilare e passare all’esterno Albalonga. All’ultimo giro si mette in moto Arsenicolupen, il cavallo di San Giacomo con in groppa il suo stesso preparatore Francesco Caria, entra in azione in maniera veemente e all’ultima curva appariglia San Giorgio, che a sua volta ha opposto resistenza entrando in contatto con il rivale, finendo praticamente in simultanea sul traguardo. Dopo circa un quarto d’ora e attente valutazioni, viene annunciato il successo di San Giacomo e quello di Francesco Caria e Arsenicolupen. Onore a San Giorgio ma soprattutto all’accoppiata Albalonga e Simone Mereu.

Arsenicolupen è un anglo arabo di nato in Sardegna nel 2016 presso l’allevamento del sig. Tomaso Manchia, figlio di Spirit Of Desert e della fattrice Ucraina Rossa. La sua carriera iniziò a Chilivani presso le scuderie del trainer Antonio Cottu, difendendo i colori dello stesso Francesco Caria, a capo di un sindacato che ancora oggi vede al 50% il sardo Marco Bua. Arsenicolupen oltre ad aver vinto nelle regolari, si era messo in evidenza nella prove di addestramento, oggi ha coranato un percorso pressoché perfetto, guidato dal suo mentore Tremendo! Complimenti France’ da Spoonriver.biz.

Lascia un commento