Ruzzu: “Diocleziano mi ha stupito, ci voleva la vittoria in questo momento difficile per la scuderia”

Spread the love

L’anglo arabo Diocleziano fa felice il morning jockey del team Accorra’, fermo ai box per un brutto infortunio. Una bella vittoria per il figlio di Suteki Shinsunkekun.

Chilivani 04/06/2022

Diocleziano spariglia il mazzo imponendosi nella maiden riservata agli anglo arabo di 3 anni sul miglio allungato: il portacolori della scuderia Cossu, ben interpretato da Filippo Ezza, ha corso in prima linea seguendo il battistrada Dora My Life, per poi intensificare l’azione nella piegata conclusiva e passare in vantaggio guadagnato diverse lunghezze sul resto dei rivali. Chi si attendeva un calo in retta è stato smentito, perché l’allievo di Giulia Accorra’ non ha mollato un metro e nel finale ha tenuto botta sul ritorno furioso di un buon Daiamond(Pantuosco), finito a velocità doppia ad un muso dal vincitore. Una generosa Dora My Life(Un Lord) restava in quota per il terzo compenso davanti a Danubio de Mores(Duel).

Diocleziano, che vestiva i colori della scuderia di Costantino Cossu , per l’allevamento del sig. Gian Mario Mura, regala la prima in Sardegna al riproduttore Suteki Shinsunkekun(Dazing) e anche alla fattrice Via Vai(Donrodrigo). Rispetto alla precedente uscita, Diocleziano ha segna un sensibile miglioramento venendo avanti di circa 20 lunghezze, un soggetto da seguire in futuro. A fine gara abbiamo sentito il preparatore Gianni Ruzzu, soddisfatto per la prima stagionale, ma ancora convalescente per il brutto infortunio occorsogli un mese e mezzo fa con tanto di operazione alla tibia e al perone. GENEALOGIA DIOCLEZIANO QUI

QUA SOTTO LE PAROLE DEL FANTINO FILIPPO EZZA E QUELLE DEL MORNING JOCKEY GIANNI RUZZU.

Lascia un commento