19° Palio degli Asinelli: a Ollolai ritorna la magia del Palio – Sabato 16 Luglio 2022

Spread the love

Dopo due anni di stop ritorna a Ollolai il Palio degli Asinelli, tradizionale corsa in notturna che vedrà a confronto asini e fantini in piazza Marconi.

Per la prima volta il blog Spoonriver.biz avrà modo di raccontare e documentare il famoso Palio degli Asinelli di Ollolai in programma Sabato 16 Luglio. L’evento, tra i più attesi dell’estate, che nel tempo ha riscosso grande curiosità e soprattutto una grande partecipazione di pubblico, proveniente da ogni angolo della Sardegna e non solo. Tutti ad ammirare la corsa degli Asinelli in Piazza Marconi, dove viene ricavato il caratteristico tracciato in terra battuta.

Il Palio degli Asinelli si svolge in due distinte corse: una prevede la sfida di asini e fantini provenienti da tutta la Sardegna e qualche edizione ha visto la partecipazione di scuderie continentali, in gara per attingere ad un montepremi di € 4.000. I primi due di ogni batteria avrà l’accesso per la finalissima. In finale verranno premiati: al Primo € 2.500, al Secondo € 800, al Terzo € 500 e al Quarto classificato € 200. La seconda corsa vedrà a confronto sos “Vihinados“: scenderanno in pista le 5 contrade, o che dir si voglia vicinati, per contendersi la 17^ edizione de “Su Palu de sos Vihinados“, in una prova secca alla conquista dello stendardo.

I Vihinados sono:

  • Ferruthones rosso e blu
  • Laralai verde e bianco
  • Sa Padule celeste e arancione
  • S’Istradone giallo e nero
  • Su Montriccu giallo e grigio

Qua sotto la descrizione di questo suggestivo Palio, che aiuterà meglio a capire il valore, la storia, la cultura e la tradizione di questo fantastico evento.

IL PALIO DEGLI ASINELLI DI OLLOLAI

IL PALIO DEGLI ASINELLI: lo spettacolo per la sua originalità sembra evocare in miniatura il fastoso e famoso “Palio di Siena”. Il suggestivo e incantevole palio si corre in notturna nella caratteristica e singolare Piazza Marconi nel centro abitato di Ollolai.

IL PALIO DEGLI ASINELLI e su PALU DE SOS VIHINADOS

Lo scopo è quello di promuovere e valorizzare un animale, l’asinello, che nel passato rappresentava un bene prezioso per ogni famiglia Ollolaese, e far conoscere ad un ampia platea il nostro paese attraverso questa manifestazione. Lo spettacolo per la sua originalità sembra evocare, in miniatura, il fastoso e famoso “Palio di Siena”. Il suggestivo e incantevole palio si corre in notturna con inizio alle ore 21:00 nella caratteristica e singolare Piazza Marconi nel centro abitato di Ollolai, si articola in batterie eliminatorie e Finale. I palii corsi negli anni passati hanno registrato la partecipazione di un numeroso pubblico ed hanno gareggiato gli asinelli più rappresentativi della Sardegna in numero di oltre 30 per anno.

Questa Associazione forte dei successi ottenuti, vista l’importanza acquisita nel tempo dalla manifestazione, intende proporre il palio ogni anno nel mese di Luglio. E’ opportuno far presente che questa Associazione, unitamente al Comune di Ollolai, sono gemellati con il Comune e la Pro Loco di Pignola (PZ), dove si svolge il palio storico degli asinelli, muli e cavalli.

Il Palio ha origine nel 1970 quale sfida tra i vicinati “Vihinados” del paese e sulle ali di vecchie leggende. Dopo alcuni anni di necessario rodaggio, la manifestazione è venuta assumendo un carattere di decisa rievocazione storica. La realizzazione del Palio è attività che coinvolge la totalità del Paese poiché i vari vicinati o Vihinados organizzano le proprie rappresentazioni chiamando a raccolta la popolazione della loro zona: attualmente le Contrade o VIHINADOS sono cinque, ognuno dei quali provvede all’allestimento del proprio corteo ed a preparare il corridore che con l’asino ne difenderà i colori.

L’obbiettivo dell’evento è la promozione dell’asinello, animale indispensabile, in passato, come bestia da soma, specie nei territori impervi, con la motorizzazione ha perso molte sue prerogative. Rimane, però, la possibilità di salvaguardare e valorizzare la specie asinina a rischio estinzione e contestualmente sviluppare le economie locali attraverso un rapporto armonico con l’ambiente e il territorio e il totale rispetto della salute dell’uomo e del suo benessere psicofisico. L’asino è un animale dal carattere mite e sincero, amico dei bambini, e l’incarnazione della lentezza e della tranquillità, ma anche della mitezza, della sobrietà, dell’umiltà,doti rare nel mondo d’oggi che l’associazione vuole salvaguardare.Il principio base lavorare alla creazione di una consapevolezza diffusa, non limitando la partecipazione dei cittadini a forme di “consultazione”, ma attivando processi di comunicazione e partecipazione di qualità di largo impatto; integrare il lavoro degli enti con le associazioni che si occupano di temi intrecciati fra loro. perché con la partecipazione attiva della cittadinanza che l’economia locale può influire positivamente sui flussi turistici.

Dunque Ollolai e il suo Palio, giunto alla 19^ edizione, da appuntamento a tutti in Piazza Marconi Sabato 16 Luglio con il 19° Palio degli Asinelli e il 17° Palu de sos Vihinados

MODULO D’ISCRIZIONE DA SCARICARE

MODULO D’ISCRIZIONE MINORENNI DA SCARICARE

REGOLAMENTO 19° PALIO DEGLI ASINELLI

Lascia un commento