Super Palio Airvaas: la seconda edizione è pronta a decollare.

Spread the love

Domenica 11 Settembre a Nuoro la 2^ edizione del Super Palio Airvaas, attesi grandi nomi dal “continente” tra fantini e cavalli. Confermato Gennaro Milone come mossiere.

Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Super Palio Airvaas, evento atteso dagli ippici sardi e non solo. Il ricco montepremi di 25 mila euro, dei quali 10 mila sono destinati al primo classificato, per dotazione complessiva questo palio risulta la corsa più remunerativa dell’intera stagione nazionale riservata esclusivamente ai cavalli di razza agli anglo arabo sardo di 4 anni ed oltre.

Ma di mezzosangue nati e allevati in Sardegna ce ne sono tanti in “continente”, è in diversi tenteranno l’attreversata mediterranea come accadde lo scorso anno, trend che si é visto durante questa annata. La collocazione stagionale, oltre al cospicuo montepremi, raccoglierà sicuramente i consensi oltre mare, dove la stagione paliesca è giunta a compimento e si concluderà definitivamente con i palii in programma giovedì 8 settembre a Castel del Piano e sabato 10 a Bomarzo.

Ma di effettivi in allenamento ce ne sono anche in Sardegna, la voglia di essere tra i protagonisti di questa importante corsa è tanta e siamo certi che i team isolani non vorranno mancare all’appuntamento, anche perché è una delle ultime chiamate dell’anno per quanto riguarda il discorso palii.

Il Super Palio Airvaas nasce nel 2021 dal bisogno di ripartire dopo lo stop imposto dalla pandemia. Con grande coraggio lo scorso anno le Associazioni e Società Ippiche di Oliena, Sedilo, Orani, Sorgono, Fonni, Nuoro, San Giovanni Suergiu, appartenenti ad Airvaas, si riunivano per mettere in piedi un evento che inizialmente aveva l’intento di dare un segnale forte e ossigeno ad un settore che l’emergenza sanitaria Covid-19 aveva scoraggiato e creato ovvie perplessità. La pensata “obbligata” di organizzare un unico palio in quella stagione, in sostituzione del Circuito Airvaas, fu saggia e giusta. Lo scorso anno fu un vero successo, sia in termini di qualità e numero di cavalli partenti e sia per i nomi di fantini di fama nazionale.

Quest’anno si sono aggiunte alle già citate associazioni e società Ippiche, quelle di Pozzomaggiore e Paulilatino, a dare manforte ad Airvaas per poter replicare al meglio ciò che è stato nel 2021. La speranza di tutto il settore è che dal 2023 possa ripartire il Circuito Airvaas, che negli anni aveva ottenuto credibilità e importanza per la selezione e la valorizzazione dell’Anglo Arabo Sardo.

Il presidente di Airvaas Antonello Pulligheddu, tutto il direttivvo e tutte le associazioni e società ippiche che partecipano alla riuscita dell’evento, vi da appuntamento Domenica 11 Settembre a Nuoro presso il Galoppatoio Comunale di Pratosardo a partire dalle 16.00. Ingresso 5 euro.

MONTEPREMI TOTALE €25.000

Premio cavalli:

  • 1 premio €10.000
  • 2 premio €4.000
  • 3 premio €2.500
  • 4 premio €1.500
  • 5 premio €1.000
  • 6 premio €500

Tot 19.500

Premio fantini
Verranno premiati tutti i fantini finalisti con 100 euro .. tot €1000

Premio allevatori
1 cavallo classificato €1000 all allevatore
Al secondo terzo e quarto €500 – totale €2.500

Premio Fondo Arabo
Al primo fondo arabo arrivato €1000
Al secondo e terzo €500
Se un fondo arabo arriva o primo o secondo non prenderà questo premio

Lascia un commento