Prima vittoria in Sardegna per Bridge Rammbock, che si afferma tra i PSI anziani

Attualità
Spread the love

Esecuzione orchestrale di Bridge Rammbock, che domina la scena nel handicap di minima riservato ai PSI di 3 anni e oltre, andando subito in avanti ad imporre il proprio ritmo, ben montata da Andrea Fele, che gestisce i primi due parziali senza muovere una mano. I suoi avversari dietro faticavano a starle a presso, Lorenzo’S Power forza parecchio per stare in scia di  Bridge Rammbock, che nel mentre continuava il suo assolo inesorabile, concendendosi la passerella davanti al pubblico, varcando il traguardo nel più classico dei coast to coast. A 4 lunghezze risaliva per la piazza d’onore una buona Dorata, lasciando ad una lunghezza Brando’s Company, chiudeva il quadro Lorenzo’S Power. Bella vittoria dunque per Bridge Rammbock, la femmina di 5 anni dimostra di avere buoni mezzi, e si candida ad essere una protagonista del B.B.A Italia di fine luglio. È allenata da Gian Marco Pala, che la porta al suo quarto successo in carriera, dove ha già ottenuto anche 22 piazzamenti  su 47 corse disputate, girovagando negli ippodromi della penisola, prima di essere acquistata in Sardegna dal Sig. Calaresu Costantino, scuderia sempre presente da anni, è che per passione ogni anno si cimenta ad investire sui PSI, oltre ad allevare l’Anglo Arabo.

Il video della vittoria di Bridge Rammbock

Un piccolo contributo per sostenere e migliorare il Blog 

Lascia un commento