Covid-19 nuove norme sul trasporto animali.

Allevamento, Corse del Passato Attualità
Spread the love

La nota del Ministero che “libera” il trasporto di fattrici per la riproduzione.

il Ministero della salute, con una nota del 18.03. u.s., e stante lo stato di emergenza da Coronavirus, ha precisato le regole attualmente vigenti in materia di trasporto animali.

Nella comunicazione anzidetta si chiarisce, con i dovuti rimandi alle precedenti note del 02/03/2020 n. 5086 e alla nota del 12/03/2020 n. 6249 prott.
DGSAF, che, stante la prosecuzione sul territorio di trasporti di animali per finalità non conformi a quanto stabilito nelle note precedentemente richiamate, è stato doveroso precisare che i trasporti di animali non destinati ad attività riproduttive zootecniche sono consentiti solo per esigenze connesse alla salute e al benessere stesso degli animali. A titolo esemplificativo, si legge:

  • rientro nel luogo usuale di detenzione;
  • spostamenti presso struttura veterinaria atti a garantire le cure veterinarie necessarie;

Sono invece espressamente vietati, tra gli altri, gli spostamenti destinati alla movimentazione degli animali per finalità ludico ricreative e per addestramento degli stessi.

Da ultimo, sono altresì permessi nel settore zootecnico e riproduttivo gli spostamento degli
animali da e verso le stazioni di monta, centri di inseminazione e centri di produzione di embrioni. I destinatari della nota ministeriale saranno ora ben consapevoli del modus operandi da adottare in modo da evitare sanzioni e ammende per una condotta non conforme alla normativa vigente.

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI SOSTENERE IL BLOG ANCHE DONANDO  SOLO 1 CENTESIMO OPPURE PRENOTANDO Il CALENDARIO DEL 2020 TRAMITE I SOCIAL DI SPOONRIVER.BIZ O CONTATTANDO IL 3804973633

Lascia un commento