Ippica niente imminente ripresa, si allungano i tempi.

Spread the love

Sfuma l’ipotesi di una ripresa delle corse dopo il 04 Maggio. Il Mipaaf lavora per accorciare i tempi il più possibile.

Si è sperato, per certi aspetti si è anche creduto ad una possibile ripresa delle corse dopo il 04 Maggio. Ma tutto resta ancora invariato, senza date o periodi certi, con un settore che già presentava diverse criticità e che rischia ora di svilire gli allevatori e proprietari, veri finanziatori della filiera assieme agli scommettitori. Ma se gli scommettitori possono aspettare e pazienza se si dovesse riprendere a porte chiuse, proprietari e allevatori sono in attesa di risposte, a maggior ragione le attendono fantini e allenatori, i quali si vogliono tutelati a riguardo. Oltre a queste professioni, ci va di mezzo il lavoro di un intero comparto, che non aspetta altro che ripartire per farsi che non si perda anche quella passione dei proprietari, che resta comunque salda, dimostrata dal numero dei cavalli in training rimasto invariato, perchè dal più piccolo al più grande l’interesse è comune, . L’ippica italiana negli ultimi anni ne ha visto di ogni ogni, soprattutto ha penato la poca attenzione da parte delle istituzioni, le quali si sono dimostrate constantemente superficiali alle vicende dell’ippica indipendentemente dai governi e dai politici che vi sedevano; basti vedere i lunghissimi con cui vengono liquidati i premi vinti. Ecco perché ora più che mai serve una presa di posizione dagli organi competenti, serve dare un ruolo definitivo e di spessore alla categoria, che chiede disperatamente da anni la giusta tutela, che tra l’altro l’ippica italiana merita per il suo storico.

Il Mipaaf si dice a lavoro per poter ripartire subito, l’impegno preso con i vari rappresentanti di categoria si cerca di rispettarlo in tot, simulando varie soluzioni in attesa che venga “approvato” quel protocollo sanitario che darebbe il nulla osta per la ripresa e darebbe la possibilità alle gestioni di organizzarsi e adeguarsi alle nuove normative in merito all’emergenza Covid-19. Nel frattempo si aspettano ulteriori sviluppi e notizie positive da parte dei Ministeri competenti, in Francia si è trovata la soluzione e si ripartirà l’11 Maggio.

SE TI PIACE QUELLO CHE FACCIO, CONSIDERA DI FARE UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL. PUOI SOSTENERE IL BLOG ANCHE DONANDO IL COSTO DI UN SOLO CAFFÈ, OPPURE PRENOTANDO Il CALENDARIO DEL 2020 TRAMITE I SOCIAL DI SPOONRIVER.BIZ O CONTATTANDO IL 3804973633.

[paypal_donation_button]

ACQUISTA ORA IL TUO CALENDARIO E SOSTIENI ANCHE TU IL BLOG