Pisa: successi per i Mezzosangue Unaltaluna e Sempre Io.

Corse, Palii, Cavalli, Allevatori, Fantini Oltre Mare
Spread the love

Esulta la scuderia Catastini con l’accoppiata a tinte francesi Unaltaluna e Farfadet du Pecos. Nell’altra prova il più veloce è Sempre Io.

Nel convegno di Giovedì 19 Novembre 2020, l’impianto di San Rossore ospitava gli Anglo Arabo anziani, impegnati su due differenti prove. Ma vediamo i risultati e la cronaca delle corse nella consueta analisi di Spoonriver.biz.

3MELORIA
Euro 6.600 TRIO
1800
14.30per cavalli anglo-arabi di 4 anni ed oltre (Piana –  DISCENDENTE  – FANTINI)
Tempo Bello – Terreno Morbido
P.Media
1UNALTALUNA -MS- (5) Fs5
Sanna Mario
Ligas Giada
Catastini Amedeo
1.58.052
 
(1,53)
2FARFADET DU PECOS (2) Mbo7
Bossa Federico
Ligas Giada
Catastini Amedeo
C.INC.61
 L
(1,53)
3ZODIACA -MS- (1) Fs5
Arras Maikol
Oddo Gianni
Bencardino Sandro
1 ¼61½
 L
(3,44)
4CALLIOPE DA CLODIA (6) Fbo6
Deias Andrea
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
¾50
 
(17,61)
5COFFEETIME PONTAD. (3) Mb8
Fiori Alessandro
Ligas Giada
Catastini Amedeo
2 ½53
 P
(1,53)
6UNADEA -MS- (7) Fs7
Topalli Adrian
De Paola Federico
De Paola Federico
¾52½
 
(95,10)
7VITTORINO -MS- (4) Mgr6
Sanna Gavino
Geraci Filippo
Atzeni Team Srl
¾53
 CL
(6,69)
8URON -MS- (8) MB7
Di Tocco Dario
Migheli Luigi
Sc Giuseppe Zedde Srl
1 ½52
 L
(10,56)
9VENUS DE CAMPEDA (10) Mb6
Dettori Francesco
Muzzi Massimiliano
Loi Valentino
2 ½50
 
(12,85)
10VANKOOK -MS- (9) Mb6
Saiu Stefano Raimondo (*)
Petrazzi Francesco
Carboni Giosue’
1350
 PL
(475,50)
QuoteV. 1,53 (3)  1,53 (2)(3)  1,53 (5)   
P. 2,27 (5)  1,72 (2)  1,51 (1)   
Acc. 14,08    
Acp. 3,48 (1-2)  5,35 (1-5)  5,35 (2-5)   
T. 56,14   56,14    

Il Discendente sui 1800 metri, ha visto assoluta protagonista la scuderia Catastini, in gran spolvero in quel di San Rossore con l’accoppiata tutta transalpina Unaltaluna e Farfadet du Pecos, finiti al primo e al secondo posto. Corsa tirata fino all’ingresso della dirittura finale da Unadea, pedinata da Vittorino e Venus de Campeda. Ma ai 300 conclusivi muove deciso una volta scoperto Farfadet du Pecos, che in un primo momento sembrava aver messo tutto in chiaro su Zodiaca rivenuta all’interno e Calliope da Clodia. Ma proprio nell’ultimo furlong piomba a velocità doppia Unaltaluna che aveva risparmiato in coda e sostenuta da Mario Sanna beffa il compagno di colori Farfadet du Pecos. Per il terzo una sacrificata Zodiaca, che ha faticato a trovare il pertugio giusto, al quarto a contatto terminava Calliope da Clodia. Per Unaltaluna, importata dalla Francia, figlia di Olzarte De Collongues(ms) e Stella D’Aprile(ms), si tratta della terza vittoria in carriera, tutte ottenute in questa stagione. Dunque soddisfazione doppia per la scuderia del sig. Amedeo Catastini e il preparatore Mattia Chiavassa, una connection che sta operando bene nel perido e quest’anno vanta già ben 9 vittorie, che vede a quota 3 successi Unaltaluna, Farfadet du Pecos e Coffetime Pontadour.

5CALAMBRONE
Euro 4.400 TRIO – IPP. NAZ. 2959
1300
15.30per cavalli anglo-arabi di 4 anni ed oltre (Piana –  DISCENDENTE DI MINIMA  – FANTINI)
Tempo Bello – Terreno Morbido
P.Media
1SEMPRE IO -MS- (8) Ms5
El Rherras Abdilah
Mancinelli Emanuele
Mancinelli Emanuele
1.21.452½
 P
(7,00)
2UIRED -MS- (15) Mb7
Sulas Salvatore
Rivolta Nicolo’
Carlo Sanna
1 ¼54
 
(24,17)
3ARTISTA DE CAMPEDA (2) Ms4
Putzu Michel (*)
Mancinelli Emanuele
Mancinelli Emanuele
158½
 
(7,00)
4NOTTE STELLATA -MS (7) Fb4
Dettori Francesco
Mereu Simone
Bertoncini Stefano
INC.53
 PL
(9,67)
5ZIA ZELINDA -MS- (11) Fb5
Deias Andrea
Picchi Galoppo Soc Al Srl
Anselmi Luca
1 ¾50
 L
(7,79)
6BRICCONA DA CLODIA (5) Fs7
Migheli Antonio Domenico
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
¾54
 P
(7,11)
7AMBRA DA CLODIA (13) Fbo5
Sanna Gavino
Trapassi Camilla
Trapassi Camilla
½47
 L
(53,72)
8VOULTURE -MS- (6) Ms6
Bossa Federico
Oddo Gianni
Bruschelli Enrico
254
 PL
(7,11)
9VENTIMIGLIA -MS- (12) Fs6
Saiu Stefano Raimondo (*)
Petrazzi Francesco
Carboni Giosue’
250
 PL
(241,75)
10BOSEA -MS- (4) Fbo4
Di Tocco Dario
Ciacci Eleonora
Boschi Paolo
2 ¼55½
 P
(13,06)
11ZIUPASCALE -MS- (16) Mbo5
Satta Alessio
Rivolta Nicolo’
Fenu Tomaso
INC.53
 P
(96,70)
12UBERT SPY -MS- (1) Mgr7
Marcelli Germano
Muzzi Massimiliano
Muzzi Adriano
INC.64½
 C
(2,00)
13ZARCK -MS- (9) Mbo5
Arras Maikol
Migheli Luigi
Migheli Luigi
INC.52
 L
(28,44)
14TRIKKE -MS- (10) Cb8
Cultraro Giuseppe (*)
Muzzi Massimiliano
Muzzi Adriano
C.INC.50
 P
(2,00)
15SCONTROSA DACLODIA (3) Fbo7
Fiori Alessandro
Cordon Rossana
Giusti Mario
¾57
 L
(16,67)
16LE KABYL -MS- (14) Cs7
Belli Marcello
Deledda Sebastiano
Moscatelli Claudio
1450½
 L
(120,87)
QuoteV. 7,00    
P. 3,36 (8)  6,37 (15)  4,95 (2)   
Acc. 206,82    
Acp. 5,35 (2-8)  48,85 (2-15)  10,57 (8-15)   
T. 484,60    

Si è sfiorata un’altra “doppia” anche nel Discendente di Minima sui 1300 metri, che ha visto comunque in prima linea il team del sig. Emanuele Mancinelli, che piazza al primo e al terzo posto rispettivamente Sempre Io e Artista de Campeda. Lo schema tattico ha visto protagonista inizialmente il grigio Ubert Spy, con il resto del gruppo che di adeguava al volere del battistrada. In retta finale si spegne ben presto Ubert Spy, mentre dal centro dello schieramento avanzava Sempre Io ben interpretato da Abdilah El Rherras, abile ad andare in anticipo lungo e mantenersi comodamente in vantaggio fin sul palo, respingendo il bel finale di Uired finito davanti al compagno di training e di colori del vincitore Artista de Campeda. Quarto posto per Notte Stellata. Per il maschio di 5 anni Sempre Io, da Mangayoh e Mere Manna(ms), allevato dalla Molino Di Canonica, si tratta del secondo successo in carriera su 15 corse disputate, alle quali si aggiungono 7 piazzamenti.