Livorno: si riparte con gli Anglo Arabo ed Arabi! in trasferta da Chilivani un mezzosangue…

Spread the love

Domenica 19 giugno al Caprilli di Livorno parte la sessione estiva di corse al galoppo. In pista anglo arabo e arabi, da Chilivani si muove un 3 anni mezzosangue.

L’estate del galoppo italiano è pronta a riabbracciare il Caprilli, storico impianto livornese che ritorna protagonista nel periodo estivo con le corse al galoppo. La riunione estiva prenderà il via domenica 19 giugno, con un convegno che vedrà ospitare una prova per anglo arabo e una prova per arabi. Nella maiden riservata ai mezzosangue ci sarà un cavallo del team Cottu. Ma vediamo il tabellone dei partenti nella consueta analisi di Spoonriver.biz.

1SILVESTRO LEGA
Euro 5.500 TRIO – IPP. NAZ. 1688
17.30per cavalli anglo-arabi di 3 anni (Piana –  MAIDEN  – FANTINI)P.Unica
1500 metri
1BOERA DA CLODIA-MS Fgr3
Arras Maikol
Migheli Luigi
Vannini Massimo
56½
(10) CL
2DAMA BIANCA -MS- Fb3
Gessa Sandro
Fabiani Andrea
Fenu Tomaso
56½
(9) 
3DANUBIO DE MORES Ms3
Acosta M.A.F.
Cottu Antonio
Satta Gian Michele
58
(8) 
4DANUBIO DEAIGHENTA Cs3
Saiu Stefano Raimondo
Ciacci Eleonora
Pes Dino
56½
(1) L
5DIMMI DI SI -MS- Mb3
Basile Salvatore
Muzzi Massimiliano
Andreini Federico
58
(11) 
6DON CAMILLO SARDO Mb3
Dettori Francesco
Ligas Giada
Murrai Angelo
58
(7) 
7DRACARYS -MS- Fb3
Iacopini Riccardo (*)
Fabiani Andrea
Carboni Giosue’
56½
(4) PL
8DREMPITTA -MS- Fbo3
Monteriso Marco
Ciacci Eleonora
Shardana Di Murru Raffaele
56½
(3) L
9FENOMENALE -MS- Fgr3
Sanna Mario
Muzzi Massimiliano
Muzzi Adriano
56½
(6) PL
10SCICCOSA -MS- Fb3
Sanna Gavino
Migheli Luigi
Marcelli Angelo
56½
(5) PL
11VIBRANIO -MS- Mgr3
Fele Andrea
Migheli Luigi
Migheli Alessio
58
(2) L

Maiden per anglo arabo di 3 anni sui 1500 metri: dalla Sardegna proverà a togliersi la qualifica di maiden Danubio de Mores. Il sauo della scuderia Satta, ha ottenuto 2 piazzamenti dopo un debutto da dimenticare, il miglio accorciato pare calzare bene al suo tipo di standard espresso ad oggi. Il trainer Antonio Cottu affida le redini a Miguel Angel Franco Acosta. Degli 11 al via, i riferimenti migliori se li porta dietro Boera da Clodia, che ha corso benissimo nel primo g.p dell’anno giungendo terza e dunque logico favorito. Sono attesi in anche Dimmi di Si, Fenomenale e Drempitta. Debutta invece l’anglo arabo sardo Danubio de Aighenta, un Fisich x Ascoth.

6EMIRATES BREEDER PROGRAM
Euro 5.500 TRIO
20.15per cavalli di purosangue arabo di 3 anni (Piana –  CONDIZIONATA  – FANTINI)P.Unica
1500 metri
1AMAROK VALTENESIS Mgr3
Acosta M.A.F.
Soc Al Carlovian Di P. Riccioni Srls
Valtenesi Dogs & Horses Di Scola Adelaid
54
(1) 
2AUNAR DE PINE -PSA Ms3
Saiu Stefano Raimondo
E.C. Racing Stable Soc Al Srl
Belyouha Abdulrahman Saeed Bin Majed
54
(2) 
3BAGHDAD -PSA- Mb3
Arras Maikol
E.C. Racing Stable Soc Al Srl
Al Nujaifi Racing Ltd
58
(3) 
4DESTINO RIBELLE Mb3
El Rherras Abdilah
Soc Al Carlovian Di P. Riccioni Srls
T.S.A. Srl
54½
(7) 
5DIVA DE SAMANENZIA Fs3
Basile Salvatore
Soc Al Carlovian Di P. Riccioni Srls
Valtenesi Dogs & Horses Di Scola Adelaid
54½
(8) L
6DJ -PSA- Mb3
Iacopini Riccardo (*)
Bietolini Simone
Giuliani Sergio
54½
(9) RL
7DONORI -PSA- Mb3
Bossa Federico
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
55½
(11) C
8DUMAS -PSA- Mb3
Fele Andrea
Meattini Stefano
Meattini Stefano
54½
(5) P
9DURGE DI GALLURA Fgr3
Sanna Gavino
Moneta Maria
Moneta Maria
53
(10) CL
10NIZBEL -PSA- Ms3
Dettori Francesco
E.C. Racing Stable Soc Al Srl
Ledda Gaetano
54
(6) 
11ZAMER -PSA- Mgr3
Monteriso Marco
Narduzzi Massimiliano
Sc Clodia Di Capparella A. Srls
57
(4) L

Condizionata per purosangue arabo di 3 anni sui 1500 metri: corsa di buonissima categoria, con il match della vigilia orientato su Bagdad e Zamer, unici vincitori dello schieramento citati in ordine di preferenza. Occhi puntati anche sul debuttante Aunar de Pinè, fratellastro del fortissimo Avez de Pinè, che vestirà la stessa giubba della campionessa Telepatic Glances. La E.C Racing Stable, oltre a Bagdad e Aunar de Pinè, presenta anche la sarda Nizabel(Nizam e Beloan), che difenderà i colori del suo stesso allevatore Gaetano Ledda. La Clodia invece oltre a Zamer schiera il buon Donori.

Lascia un commento