Calvia: “Cleopatra è in crescita, la scelta dello stallone è stata mirata e sta dando i suoi frutti”

Spread the love

La fondo inglese di 4 anni centra la terza vittoria di fila confermandosi tra i migliori della categoria isolana “pareggiando” i conti con Chopin.

Sassari 06/08/2022

Con un’altra prestazione a freccia in su Cleopatra de Mores porta a casa una delle condizionate tra le più remunerative riservate agli anglo arabo anziani in Sardegna. Una vittoria importante arrivata sul doppio chilometro e soprattutto contro Chopin, per un duello che al momento li vede pari nel doppio confronto, ma che si preannuncia intenso appassionante in Sardegna e chissà magari anche in continente. La corsa ha visto la solita generosa Cicala agire da front runner, con Cleopatra de Mores in seconda posizione a precedere Chopin. Così per circa 3/4 di gara, dopodiché la baia allenata da Antonio Cottu, con in sella Andrea Deias, ha rotto gli indugi piazzando una progressione prolungata che ai 200 finali aveva già messo tutto in chiaro. A 7 lunghezze giungeva Chopin(Pantuosco) al rientro dai primi di giugno, ad intervallo completavano il quadro Cicala(Fisich) e Cuscyaru(Mompracem).

Cleopatra de Mores da Sound Of Desert(Desert Prince) e Nabila de Mores(Kadonald du Tounut), conquista la 5^ affermazione in carriera, la 4^ stagionale, la 3^ di fila. La vincitrice del derby italiano ribadisce tutta la qualità della propria linea femminile, un successo che segue a distanza di una settimana a quello ottenuto dal fratellastro Danubio de Mores. Mentre c’è da rimarcare che la madre di entrambi è la sorella del plurivincitore ed ora stallone Tornado de Mores, sorella uterina della derbywinner Adrenalina de Mores. Una selezione importante questa dell’allevamento Ager dei f.lli Calvia venuta fuori negli ultimi 13 anni grazie alla fattrice Extra de Mores. GENEALOGIA COMPLETA DI CLEOPATRA DE MORES QUI.

QUA SOTTO LE PAROLE DEL FANTINO ANDREA DEIAS E QUELLE DEL PROPRIETARIO ALESSANDRO CALVIA

Lascia un commento