Oliena: confermati il mossiere Luigi Godani e lo speaker Tore Budroni per “Sos Vihinados”

Spread the love

Confermato il mossiere Luigi Godani per l’edizione 2022 del Su Palu Ulianesu de sos Vihinados, così come la voce dello speaker Tore Budroni, entrambi personaggi di spicco dell’ippica sarda.

Da qualche giorno è iniziato il countdown che ci porterà alla 19° edizione del “Palu Ulianesu de Sos Vihinados” in programma ad Oliena giovedì 18 agosto. In attesa di news dal mondo monte – cavalli, il Comitato San Lussorio leva 92 organizzatore dell’evento, conferma dopo l’impeccabile operato del 2019 il mossiere Luigi Godani, il trainer lanuseino in quella occasione aveva ereditato il ruolo da Renato Bircolotti. In un palio così combattuto è indispensabile che ha rivestire un ruolo così importante e se vogliamo anche delicato siano persone di esperienza e soprattutto profondi conoscitori del contesto. Godani classe 1960, è uno stimato allenatore che opera a Chilivani, ormai veterano tra i suoi colleghi. Nel suo passato da fantino ha corso diverse volte i palii e conosce bene le dinamiche e i tempi che determinano una mossa, come ha appunto dimostrato nei suoi ingaggi nel 2019. Lo speaker Tore Budroni, voce storica dell’intero galoppo sardo non ha bisogno di presentazioni e avrà il consueto compito di raccontarci e portarci dentro la corsa. Come le ultime due edizioni, Spoonriver.biz sarà la voce ufficiale per quanto riguarda l’informazione del pre e dopo palio. A tal proposito colgo l’occasione per ringraziare tutto il Comitato San Lussorio leva 92 per la fiducia data. Seguiranno ulteriori aggiornamenti e approfondimenti su tutto ciò che riguarda “Su Palu Ulianesu de Sos Vihinados” 2022.

Lascia un commento