Sassari: i risultati di Venerdì 05 Luglio 2024 – 3^ Giornata Estiva.

I clou della terza giornata estiva all’Ippodromo Pinna di Sassari erano le condizionate riservate ai purosangue e ai mezzosangue anziani vinte da Maria Salvador e Danubio de Mores, entrambi sellati da Antonio Cottu. Per Maria Salvador si è trattato del primo successo in terra sarda, la 5 anni italiana ai colori della scuderia della sig.ra Francesca Natali, montata da Andrea Deias, ha usufruito del treno di corsa impostato in avanti dal compagno di scuderia Estoril. I due ingaggiavano duello nella piegata finale, dove Maria Salvador è passata in vantaggio chiudendo i conti a 200 dal palo. Estoril ha conservato la seconda posizione precedendo Scatola Chiusa e Furibondo. Tra gli anglo arabo anziani, messi a confronto sul doppio chilometro, svetta imperioso Danubio de Mores ben interpretato da Alessandro Fiori: il portacolori della scuderia tulese Satta – Fiori concede il bis dimostrando di gradire in particolar modo il tracciato sassarese. Una vittoria costruita a traguardo lontano, dove il sauro di 5 anni passava prepotentemente in vantaggio per poi allungare comodo verso la meta. Al secondo posto risaliva un buon El Matador che aveva ragione sul rientrante Carmelino; quarto posto per Excalibur.

Nella maiden riservata ai fondo inglese di 3 anni sui 1500 metri, bella affermazione di Fucecchio: il baio di Giovanni Moro con a bordo Andrea Deias, ha sviluppato una potente progressione ai 250 finali dove ha preso vantaggio sui rivali. Al secondo posto bene Ferrovia(sorella di De Tzaramonte), mentre Futura de Bonorva e Flaming completavano il marcatore. La reclamare per anglo arabo di 3 anni sui 1000 metri ha visto protagonista Fauna montata dal suo stesso allenatore Gianluca Fresu: la portacolori della scuderia Floris è schizzata via dalle gabbie come un proiettile e dopo ha gestito a piacimento l’andatura tenendo a bada gli attacchi dei rivali. La volata per la miglior piazza premiava Fichi Fichi su Flora de Nule e Fabiola de Bonorva.

Rientro più agevole del previsto per Sue Gurumuru nella periziata riservata ai purosangue di 3 anni sui 2000 metri: l’allievo di Francesco Brocca con in sella Alessandro Fiori, ha agito alle spalle del battistrada Barbie De L’Alguer, per poi avvicinarla e saltarla via in pochi tempi di galoppo, per una vittoria molto interessante in prospettiva. Per il portacolori di Giovanni Ghisu si tratta del 4^ successo in carriera, tutti ottenuti a Sassari dove attualmente è imbattuto. Barbie De L’Alguer manteneva la seconda posizione su Pedra Ogada e Gec King. Nella reclamare per purosangue di 2 anni sui 1000 metri, Usinesa della scuderia Pittalis – Canio ha mantenuto fede ai pronostici ottenendo la seconda vittoria in carriera: l’allieva di Salvatore Muroni Junior ha preso subito la testa della e sotto la guida di Abdilah El Rherras, ha liquidato la pratica senza troppi patemi. Al secondo posto il debuttante Kraken Gold, mentre l’italiano Bernardo con il terzo posto regalava il primo premio allevatoriale al suo allevatore.

STAGIONE PALII SARDEGNA 2024 – I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Lascia un commento

Verified by MonsterInsights